Le splendide…

Ho cercato, nella mia cerchia di conoscenze, qualcuno che avesse fatto una pma. Tanto per avere un racconto e non una trattazione scientifica della faccenda.

Ecco, parliamone.

Un prima conoscente, reduce da tre iui e due fivet senza successo, in lista per la terza, mi snocciola i suoi tentativi come se stesse raccontando i negozi in cui ha cercato quel vestitino che desiderava tanto.
Piccola kamikaze della fecondazione, regina del pick-up, accumulatrice di embrioni congelati, algida fivettara, sulla giacca porta appuntate le medaglie di valore conquistate:
“Una volta si era impiantato un embrione, ma dopo due settimane ho abortito” mi racconta tra una cosa e l’altra.
“Uh, mi disp…”
“Beh, ma due settimane sono poco!”
Ambè, se lo dici tu, io in due settimane sarei arrivata a fantasticare almeno fino al compimento del suo decimo anno.
Al termine della conversazione, provo a sdrammatizzare “Ma tu questo istinto materno dove l’hai trovato, non è che si compra al supermercato come il lievito istantaneo?”
Niente, dice che è con lei dalla nascita.
Sono chiaramente spacciata.

Seconda conoscente, quarantenne “peace and love”, prototipo di “mamma yeah”, si è portata a casa ben due pupattole tramite la icsi a distanza di 3 anni l’una dall’altra. E ne va fiera. Assomiglia un po’ a quegli studenti che hanno fatto il mega esame mattone del corso di laurea prima di te e, avendolo passato con un ottimo voto, ti raccontano con orgoglio e maturità del navigato che non è poi così terribile come lo dipingono.
Nessun cenno di cedimenti passati.
Un pianterello??
Due giorni di sconforto per il primo insuccesso?
Un po’ di appesantimento fisico durante la fase di stimolazione?
Eddai, almeno tre biscotti al cioccolato mangiati impulsivamente…

(c’è da dire che ne è derivato un cambio di prospettiva: da scazzata per le mie preoccupazioni a preoccupata per la mia scazzatura).

Annunci

3 thoughts on “Le splendide…

  1. la mia cara amica ha fatto 17 inseminazioni. Poi alla 18 esima è andata in Spagna, ora ha due gemelle bellissime di 6 anni (il suo era un problema di incompatibilità tra sperma e ovuli…senza l’analisi pre-impianto non sarebbe mai stata mamma). un abbraccio

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...